BUON COMPLEANNO SIGNORE FELLINI

30/10/2003

Auguri Signor Fellini.
Auguri oggi lei ha… anni (non ha importanza quanti…), si perché oggi è il suo compleanno.
Ah! Lei non ci sarà, lei è preso!
Non fa niente.
Auguri a Lei che è stato un grande del XX° secolo.
Auguri a Lei che ha profondamente amato gli uomini, le donne e i burattini come noi non sapremmo mai amarli.

Fellini amava i burattini, tanto che sua madre disse: “fine dalla nascita di questo figliolo aveva una predisposizione per i burattini. Era molto appassionato per fare il teatro per i suoi compagni. Allora io le compravo le teste e lui faceva i suoi vestitini, le confezionava come un sarto, a queste teste di burattini. E poi dopo io li avevo comperato un teatro e come avevamo un grande terrazzo, da lì, faceva il burattinaio per i compagni, di scuola, compagni di giochi e li faceva pagare un soldo per uno”.
Fellini filmo i burattini in una brevissima scena del “ I Clown”. Fellini fu grande amico di Otello Sarzi e di suo padre.
Auguri a Lei che ha reso grande piccoli gesti e sogni, a Lei che ci a guardato (noi italiani) e ci ha ridato un istantanea della nostra epoca e della nostra cultura, alla quale non sapevamo di appartenere. Grazie a Lei “Grande Burattinaio” degli attori e dei fatti.

Fellini dichiarava a proposito degli attori: “Non ho mai avuto problemi con gli attori…. Amo gli attori. Adoro il loro aspetto bambinesco… tra loro e me è una collaborazione. Le marionette sono contenti di essere marionette se il burattinaio è uno che sa fare il burattinaio”.
Auguri Signor Fellini.

Albert Bagno