CHARLEVILLE 12: LES EDITIONS DE L'CEIL

06/10/2003

Durante il festival sono stati presentati della casa editrice « éditions de l’œil » i quaderni della creazione di piccola dimensione, ma che danno la preferenza alle fotografie. In Essi trovano spazio tecniche di manipolazioni tradizionali presentati nel loro contesto storico naturale. I quaderni ci invitano a partecipare a veri e propri piccoli ma completi viaggi etno - antropologici questi libretti ci permettono di scoprire realtà fantastiche e certamente genuine. Si tratta certamente di un esperienza editoriale assolutamente unica ed originale. Allo stato attuale, i “Carnets de l’Oeil” sono circa ottanta e quattro o cinque sono dedicati al mondo dei burattini e marionette, ma altri sono in preparazione.

Albert Bagno