Un camion postale a teatrino

12/10/2011

Un camion con una lunga storia: dalle Poste al teatro di marionette

Per oltre venticinque anni fu al servizio delle Poste svizzere e trentatré come teatro itinerante: uesta è la sorprendente storia del Saurer "CR1D" targato Ginevra 380130 che è stato un vero e proprio personaggio nel vie della Svizzera. Ora scovato da Ruoteclassiche, mensile dell'Editoriale Domus, riappare nel nuovo numero (in uscita giovedì 29 settembre). Dismesso dal servizio nel Canton Ticino nel 1973 viene comprato da un burattinaio e mangiatore di fuoco e lei chiromante. I due di ritorno dall'India, dove avevano studiato teatro delle marionette presso la scuola del maestro Panna Lal, lo trasformano nel loro Pannalal's Puppets e nel corso degli anni arrivano a esibirsi nelle piazze della Cecoslovacchia, della Svezia, del Portogallo, superano perfino la Cortina di Ferro e il Circolo polare.

Oggi il Saurer è di proprietà di un collezionista che lo ha revisionato la meccanica e riverniciato, ma come promesso ai due artisti però, nulla dell'arredamento è stato modificato. A bordo accanto alle colorate stoffe indiane anche la Singer che per anni ha cucito i vestiti delle tante marionette.

Per informazioni: http://www.repubblica.it/motori/motori/2011/09/28/foto/dalle_poste_al_teatro_anteprima_da_ruoteclassiche-22314309/1/

Albert Bagno