LA VOCE DELLE COSE

05/09/2003

Sono questo el titolo inizia per Luì Angelini e Paola Serafini un nuovo percorso di ricerca e di creazione con gli oggetti. Pur proseguendo il loro lavoro di creazione teatrale vogliono approndire il ruolo degli oggetti come anello di congiunzione fra la vecchia identità e la nuova.
Inoltre mettono a disposizione di tutti i loro 25 anni d'esperienza.

Chi conosce questi bergamaschi sa che non intreprendono mai a caso un percorso nuovo.
Vi consiglio dunque di andare regolarmente fare un giro sul loro nuovo sito: www.lavocedellecose.it o di telefonare al: 035 225122 begin_of_the_skype_highlighting              035 225122     

Albert Bagno