MARIONETTE BAROCCHE

23/02/2004

Paola Campanili si era già fatta apprezzare per le sue ricerche pubblicate molti anni fa a Napoli e a Saintes in Francia, oggi la ritroviamo grazie alla pubblicazione della sua tesi di laurea “Marionette barocche – il mirabile artificio” stampa presso la casa editrice Junior di Bergamo. Per questa tesi presentata presso l’Università Roma “La Sapienza”, Facoltà di lettere e Filosofia, a. a. 1988/89, Paolo Campanini ha meritatamente ricevuto il Premio Dottor Burattino nel 1997. Oggi contenendo il suo pregiatissimo lavoro di pubblicazioni e di collaborazioni con vari enti, l’Associazione Peppino Sarina di Tortona ci propone quello che può considerare un elemento importante per la conoscenza della storia delle marionette nel nostro paese. La Campanini ci offre uno studio profondo e serio per capire un momento veramente importante per la storia del teatro il sei - settecento, e non solo quello delle marionette. 244 pagine piene di informazioni e di puntuali analisi che mettono a confronto diversi fonti e materiali spesso prima analizzati in un modo a poco dire parziale, invece qui abbiamo un lavoro preciso e meticoloso. Per i palati fini, segnaliamo la qualità della bibliografia, che è molto ricca e interessante perché molto completa.
Per informazioni www.edizionijunior@it

Albert Bagno