TEATRO IN BICICLETTA

14/03/2004

Due strani personaggi arrivano pedalando come matti da un luogo molto, molto lontano. Le loro biciclette trasportano valige, scatole, sacchetti appoggiate, legate su strani portapacchi. C’è il megafono per la musica, le tele per la baracca/casetta e tutti i personaggi di alcune storie. Mentre “Giovannino dalle braghe corte” è intento a costruire la piccola casetta, “Mirella pancetta” coinvolge i bambini presenti … e quelli che arriveranno, nella costruzione di piccoli burattini-biglietto che ogni spettatore dovrà mostrare agli attori prima dello spettacolo.
La baracca casetta è montata, i burattini sono al loro posto, gli spettatori hanno il biglietto… Giovannino vai con la musica!
“La storia che oggi vi vogliamo presentare è…

TROTTOLINO NEL BOSCO
Trottolino decide di andare nel bosco a raccogliere fiori e fragole per fare un regalo alla sua amica Ghirlandina. Oggi compie tredici anni.
L’amico Severino l’accompagna e i due iniziano a giocare a giocarsi degli scherzi finché cadono entrambi nella trappola di una terribile strega.
- Siete finiti nella mia trappola Acchiappaci trulli! -
La cattiva strega trasforma i due ragazzi in piccoli alberi.
Solo Ghirlandina con l'aiuto del Mago Barbarino riporta i ragazzi alla loro sembianza umana.
La strega?! La strega, come in ogni fiaba che si rispetti, riceve la sua giusta punizione...


“Trottolino e il rubino magico” dove Trottolino è chiamato a corte dal Principe Roberto che ha deciso di prendere moglie. Come posso scegliere una moglie per me. Deve essere bella? Deve essere saggia? Solo il grande Mago può consigliare il Principe in questa difficile scelta. Al principe è dato, in prestito, il rubino magico che lo aiuterà a scegliere la sua sposa.
Principesse arrivano da ogni parte del mondo ma nascoste tra loro c’è lui: mago Puzzone. Da anni cerca di avere il rubino magico. Travestito da Principessa entra a corte, ruba il rubino e, per non essere catturato, si nasconde nelle cantine del palazzo
Solo l’aiuto di Trottolino e della Principessa Alice permetterà al Principe Roberto di restituire il rubino magico al suo legittimo proprietario e cacciare Mago Puzzone
E la sposa del Principe chi è? Questo lo potrete scoprire al termine dello spettacolo durante la festa per il matrimonio.
I racconti sono stati liberamente tratti dai testi omonimi d’Antonio Camilli.
Spettacolo proposto e realizzato da Mirella Gazzotti con la collaborazione di Giovanni Badalotti.
Per informazioni: Coop.Teatro della Fragola - V.le Timavo, 43 -42100 Reggio Emilia.
Tel fax. 0522 95 05 32 CELL 348 26 32 631 begin_of_the_skype_highlighting              348 26 32 631      end_of_the_skype_highlighting
E-mail: teatrodellafragola@libero..it

Albert Bagno