UN AZIONE LUNGA 75 ANNI

19/03/2004

E’ FESTA!!!
II° GIORNATA MONDIALE DELLA MARIONETTA
(seconda parte)

La seconda Giornata Mondiale della Marionetta e del teatro di figura si celebra durante l’anno nel quale l’UNIMA festeggia i 75 anni di attività.
E’ dunque doppiamente festa!
Durante i 75 anni, l’UNIMA si è impegnata ha promuovere la Pace e l’arte, la Pace con l’arte.
Pur preservando la storia di quest’arte, oggi l’Unima indica vie nuove da percorrere, e i soci creano ogni giorno azioni ed interventi non solo originali, ma anche inattesi, come: nei campi profughi (delle varie guerre e catastrofi), o/e azioni sociali che mirano a favorire il ripristino della democrazia, della cultura, della Pace.

Da 75 anni l’UNIMA ha promosso azioni per permettere a chi agisce con i burattini, le marionette i pupi di poterlo fare in tutta libertà (ad esempio, sostenendo i burattinai incarcerati nelle prigioni di mezzo modo), fornendo sostegni morali e materiali a persone che agivano in zone remote.

Quest’anno il messaggio ufficiale del Centro Unima – Italia riceve il contributo di Maurizio Buscarono, fotografo attento osservatore delle realtà teatrali. Lui che fin da bambino guarda l’arte interrogandosi.

Il 21 marzo è un giorno di festa in tutto il mondo perché con i burattini si fanno grande cose.

Il 21 marzo è festa se un bambino non avrà paura di essere sottoposto ad una grave operazione perché un burattino li è amico.

Il 21 marzo è festa se un anziano imparerà nuovamente ad utilizzare una mano perché il burattini li rende meno difficile gli esercizi di riabilitazione.

Il 21 marzo è festa se Tu sorriderai davanti ad un teatrino…

Per conoscerci
www.unima.org
http://marionnettes.ilcannocchiale.it

Albert Bagno