50 sfumature di grigio ha forse trovato il suo regista

13/05/2013

Il romanzo “50 sfumature di grigio” è uno degli adattamenti cinematografici più attesi in tutto il mondo e del quale i diritti sono costati 5 milioni di dollari.

Sul futuro film c'è un velo di mistero che riguarda sia i protagonisti sia il regista, ma da poche ore sembra che si possa alleviare la curiosità per quanto riguarda la regia. 
Sono stati fatti tanti nomi, tra cui quello di Gus Van Sant che avrebbe addirittura girato alcune scene per la Focus Features e alla Universal, ma il più probabile sembra essere quello dell'inglese Joe Wright di Espiazione e Anna Karenina.

Il copione, scritto da Kelly Marcel, pare che sia quasi pronto.
Ora si attendono novità sul casting e qualora Wright venisse confermato, viene spontaneo chiedersi se porterà con sè anche la sua amata Keira Knightley.

 

Chiara Gallorini