Bradley Cooper impegnato in due progetti

06/05/2013

Sta per arrivare sul grande schermo il film che racconterà la storia dell'infallibile cecchino, Chris Kyle, tratto dalla sua autobiografia del Navy SEAL da cui prenderà anche lo stesso nome, "America Sniper".

Steven Spielberg ha da poco deciso di accettare l’offerta della Warner Bros, che detiene i diritti per dirigere "American Sniper", ritrovandosi a dover lavorare con Bradley Cooper che vestirà i panni del protagonista. L’attore è accordato con questo progetto da almeno un anno e per lui essere diretto da Spielberg è una grande notizia. L’inizio delle riprese è previsto per l’inizio del 2014.

Ma gli impegni di Bradley Cooper non finiscono qui; c'è infatti un altro progetto già pronto per lui e che sarà prodotto dai fratelli Weinstein. Si tratta di una commedia drammatica intitolata "Chef". La regia sarà affidata a John Wells, che dirigerà Bradley Cooper nel suo ruolo di un importante cuoco di Parigi che si rovina la carriera per un abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti.

L'inizio delle riprese non è ancora stato fissato, ma di sicuro per Cooper i prossimi anni saranno carichi di lavoro.

Chiara Gallorini