Dado di Carne

26/11/2012

 

Buongiorno Amici Miei, da oggi il Blog torna a regime normale... iniziamo il nuovo anno con un bel post di cucina... ecco il metodo, semplicissimo, su come prepararci in casa, un genuino Dado di Carne, ideale quando si finisce la scorta di brodo congelato o anche solo per insaporire le nostre preparazioni.

Anche qua, non sto a ripetervi il perché conviene farselo da soli, anziché comprarselo...  se avete il coraggio guardate che cavolo ci infilano dentro ;)

Basti pensare che in un dado di carne gli elementi principali dovrebbero essere solo sale, carne e verdure, mi dite a che servono gli esaltatori di sapidità, come quella schifezza del glutammato monosodico, che spesso sostituisce addirittura il sale? senza poi contare i grassi di dubbia origine, aggiunti sempre in maniera esagerata... e allora, visto che cucinare é prima di tutto un atto d'amore verso noi stessi, prepariamocelo da soli un bel Dado di Carne! :)

Ecco quello che vi serve:

Dado di Carne:

500g di Carne di Manzo (mi raccomando, di qualità e poco grasso)
500g tra cipolla, carote e sedano
500g di sale grosso (consigliato quello marino)
Un bel ciuffone di prezzemolo

Iniziate a tritare la carne, passandola almeno tre volta nel tritacarne: se non l'avete, oltre a fare un pensierino a quello manuale che costa poco, scegliete un pezzo intero e fatevelo macinare dal macellaio. Visto l'importanza della carne non fidatevi del macinato pronto, fuori discussione quello economico per ragù, prendete la buona abitudine di scegliere un pezzo di carne e macinatelo voi o dal macellaio in questione sotto i vostri occhi.

Per questa preparazione va bene un bel muscolo di manzo non troppo grasso.

Procedete con le verdure, mondatele e lavatele, tritate il tutto, meglio a coltello, se usate il robot assicuratevi di tenere le lame in frigor prima di procedere. Anche le verdure, ovviamente, devono essere di prima qualità ;)

 

Mettete la carne, le verdure e il prezzemolo in una casseruola, fate stufare per un'oretta, rimestando di tanto in tanto.

Quando la carne e le verdure avranno tirato fuori tutta la loro acqua, aggiungete il sale; vedrete che uscirà ancora acqua, proseguite la cottura fino a quando il tutto e bello asciutto.

Quando il tutto é pronto, frullate per bene, distribuite il composto in una pirofila foderata con carta da forno, e infornate a 80 gradi per un'oretta.

Alla fine vi troverete il tutto bello asciutto, tagliate a cubetti, e metteteli in freezer... quando saranno gelati e quindi più sodi, potete metterli in un sacchetto per surgelati o in un contenitore, per il resto si usano come i dadi che comprate ;) 

Facciamo un prova ;) sono sicuro che all'inizio vi sembrerà strano, abitua a quelli super aromatici industriali, vedrete con dopo poco imparerete ad apprezzarli...

Mauro Corbetta di Approdo.eu