Misto per Soffritto

26/11/2012

Buongiorno Amici Cari, dopo una bella giornata di festa, dedicata al puro fancazzeggio, che ogni tanto ci sta proprio bene, oggi mi impegno e vi ho preparato un post carino carino, dedicato alle basi della cucina Italiana.

Diciamo così, un modo per festeggiare questi 150anni dell'unità d'Italia :) questa preparazione, come già detto, Italianissima, che ricorda la ns bellissima bandiera.

Entrando nello specifico, aver sempre pronto del Misto per Soffritto è una comodità non indifferente, dato che per prepararlo bene, richiede molto tempo. E vero che si trova già pronto negli iper, ma volete mettere quanto è più buono preparato con le ns manine :) e poi sappiamo quello che ci sta dentro...

Iniziamo! Ricordativi sempre di usare prodotti di primissima qualità! Le vostre ricette ringrazieranno :)

- 1kg tra Cipolle,Carote e Sedano, di solito divido in 500gr di cipolle, 300gr di carote e 200gr di sedano.

- Olio extravergine di oliva, di ottima qualità. In alternativa potete usare del vino bianco, ma non sapete quello che vi perdete ;)

Iniziamo a pesare il tutto:

Lavare bene bene sedano e carote:

Mondiamo le cipolle, levate le foglie brutte e secche esterne, tagliamole a metà, eliminiamo l'eventuale radichetta interna:

Tritata tutto finemente, non badate troppo alla tecnica, basta che sia piccolo per cuocere uniformemente, alla fine si triterà tutto :

Procediamo ora con le carotine, pelatele e spuntatele, poi tutto a tacchetti :

E via con il sedano, spuntatelo, appiattitelo e giù a tocchetti:

Ecco qua il risultato, profumatissimo:

Ora passiamo ai fornelli, prendete una bella padellona da 30cm, meglio se in ceramica o antiaderente, un bel giro d'olio, diciamo 4 cucchiai:

Metteteci dentro le verdurine tagliate, e accendete a fuoco bassissimo:

E cuocete per 30 minuti, mescolando continuamente, non deve assolutamente prendere colore! Solo così avrete un vero Misto per Soffritto, quel sapore unico che accompagna ma non prevarica il sopore della preparazione:

Eccolo pronto! Consiglio di mettere una buona musica e prendersi tutto il tempo necessario :) risultato garantito:

Lasciamo raffreddare per una decina di minuti e frulliamo il tutto, mi raccomando con la velocità più bassa possibile:

Ora avete due scelte: la prima, mettete tutto in frigor, e calcolate come dose, un cucchiaio a commensale, resiste tranquillamente una settimana, o, come faccio io, mettete il composto nella forma dei cubetti per ghiaccio, poi in freezer per un'oretta, tirateli fuori e metteteli una volta congelati in un contenitore. Avrete sempre la scorta pronta, e la dose giusta ;)

Finito :)

pratico e veloce, e anche carino da vedere ;)

Mauro Corbetta di Approdo.eu