La barbajada

14/06/2013

La Barbajada è una bevanda milanese, molto in voga nella prima metà dell'800, che accompagnava la degustazione dei dolci.
Il suo nome deriva dal nome proprio del suo inventore, Domenico Barbaja, da ragazzo lavorava come garzone di caffè, poi organizzatore di spettacoli musicali e fondatore del Caffé dei Virtuosi vicino alla Scala.
Questa bevanda era fatta con cioccolata, latte e caffè, zucchero, lavorata con la frusta fino a schiumare, e servita fresca in bicchiere d’estate, o calda con panna in tazza d’inverno.

Ingredienti:

200 g di cioccolata liquida,
200 g di latte o panna,
200 g di caffè,
zucchero quanto basta,
panna montata.

Procedimento:

Preparate una cioccolata liquida con acqua e cacao. Versatene in un pentolino , unite il latte e il caffè. Ponete sul fuoco mescolando con una frusta elettrica fino a quando si formerà una schiuma bianca in superficie. Versate la barbajada, ben calda, nelle tazze zuccheratela a vostro piacimento e servitela con la panna montata. Durante l'estate diventa un'ottima bevanda contro il caldo. 

Niccolo Maiocchi di Re Gelato
Leggi l'articolo originale su www.facebook.com