Scorze di Arancia Candita

09/04/2013

(procedimento rapido)
Il procedimento che vi sto per descrivere per candire è molto rapido rispetto a quello tradizionale che prevede parecchi giorni di preparazione. Il risultato finale, anche se molto più veloce, è ottimo.

Procedimento:

Tagliate a strisce piccole le bucce di 10 arance non trattate, dopo di che mettetele in un tegame con dell'acqua che le ricopra e fatele bollire per 2 minuti circa. Dopo aver fatto raffreddare il tutto, buttate via l'acqua e ripetete l'operazione per altre 2 volte.

Alla fine della terza bollitura pesate solo le bucce e preparate uno sciroppo di zucchero e acqua che abbiano rispettivamente, sia lo zucchero che l'acqua, il peso delle bucce ( se le bucce pesano 200g dovrete utilizzare 200g di zucchero e 200g di acqua). Fate bollire le bucce nello sciroppo fino a che quest'ultimo non si asciughi completamente stando attenti a non farlo caramellare, non deve scurirsi ma addensarsi.

Terminata la cottura lasciate asciugare le scorze d'arancia su un foglio da forno.

Niccolo Maiocchi di Re Gelato
Leggi l'articolo originale su www.facebook.com