Gelato di mandorle

28/07/2014

Per tutti gli amanti delle mandorle ecco una nuova ricetta: il Gelato di Mandorle.
Le mandorle a differenza delle noci, nocciole e pistacchi si possono utilizzare anche non tostate. Il gelato di mandorle tostate ha un gusto che si avvicina a quello del gelato alla nocciola questo è dovuto in parte dal grasso di tostatura della mandorla.

Ingredienti:

350 g di panna,
500 g di latte,
200 g di saccarosio,
30 g di latte scremato in polvere,
1 bacca di vaniglia,
1 presa di sale,
120 g di mandorle pelate,
20 g di saccarosio (se volete potete sostituire i 20 g di saccarosio con 20 g di rum),
70 g di cubetti di arancia candita,
mandorle in lamelle o granella q.b.

Procedimento:

Prendete tutte le mandorle pelate e mettetele all'interno di un frullatore, se preferite la versione senza rum versateci anche i 20 g di saccarosio e frullate fino ad ottenere una pasta di mandorle omogenea. In un pentolino diluite bene la pasta di mandole con 100 g di latte. In una pentola versate i restanti 400 g di latte, la panna, e la bacca di vaniglia e mettetelo sul fuoco a fiamma media (ricordatevi di mescolare il latte quando è sul fuoco). In un'altra ciotola versate il saccarosio, il latte scremato in polvere e il sale (mescolate bene le polveri). Appena il latte sarà un po' caldo versate le polveri un po' alla volta (quando inserite le polveri ricordatevi di mescolare sempre fino a quando non si sono sciolte nel latte) e la pasta di mandorle precedentemente diluita con 100 g di latte. Quando la miscela incomincerà a bollire abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 2 minuti. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi mettetelo per 40 minuti in frigorifero. Dopo 40 minuti versate la miscela nella vostra gelatiera e procedete secondo le indicazioni del vostro costruttore, se avete scelto la versione con il rum a fine mantecatura versatelo nella gelatiera insieme al gelato e mantecate per altri 30 secondi, ricordatevi di non aggiungere i 20 g di saccarosio. Se non possedete una gelatiera procedete secondo il procedimento linkato tra parentesi (http://regelato85.blogspot.it/2014/06/come-fare-gelati-base-latte-sorbetti.html) se avete scelto la versione con il rum versatelo nel contenitore del gelato pronto e con l'aiuto di una forchetta mescolate per una ventina di secondi.
Servite il Gelato di mandorle in coppette da gelato e variegatelo con cubetti di arancia candita e mandorle in lamelle.
 

Niccolo Maiocchi di Re Gelato
Leggi l'articolo originale su www.facebook.com