Cheesecake di Mery

25/07/2013

Ecco una gustosa e leggera variante della Cheesecake ideale per il periodo estivo. In questa ricetta lo Yogurt Greco sostituisce il formaggio spalmabile, è molto importante utilizzare solo yogurt greco perchè ha una consistenza più cremosa. La Cheesecake allo Yogurt va conservata in frigorifero e consumata entro e non oltre la scadenza della panna utilizzata.

Per la Base:

300 g di frollini al cioccolato (o se preferite biscotti Digestive),
120 g di burro.

Mettete i biscotti in un mixer e rendeteli in polvere, dopo sciogliete il burro a fiamma bassa e versatelo sui biscotti in polvere all'interno del mixer e frullate a velocità media fino a quando il composto diventa omogeneo. Versate il composto in una teglia tonda a cerniera di circa 20 cm di diametro, e con l'aiuto di un cucchiaio compattate bene fino a formare un disco, poi mettete in frigo per 1 ora.

Per la farcitura:

375 g di yogurt Greco,
15 g di gelatina,
1 bacca di vaniglia,
400 g di panna,
120 g di zucchero.

Mettete in ammollo in acqua fredda la gelatina per 30 minuti dopo di che strizzatela bene e mettetela in un pentolino con 50 g di panna, scaldatela a fiamma bassa fino a sciogliere completamente la gelatina. In una ciotola mettete con la gelatina, lo yogurt, lo zucchero, la vaniglia e la panna, mescolate il tutto molto bene. Montate la restante panna e unitela allo yogurt mescolando dal basso verso l'alto molto delicatamente. Infine versate il composto nella teglia con la base in biscotto, rimettete in frigo e attendete fino a che la farcitura non si sia solidificata.

Per la glassa:

100 g di lamponi,
100 g di zucchero,
2 cucchiaini rasi di pectina,
10 g di succo di limone.

Frullate i lamponi fino a renderli purea con 70 g di zucchero, mettete il composto in un pentolino e fate bollire per 2 minuti a fuoco basso, aggiungete la pectina miscelata precedentemente con 30 g di zucchero e infine il succo di limone, fate bollire ancora per 1 minuto e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
Quando la farcitura si sarà ben solidificata versateci sopra la glassa ai lamponi e con l'aiuto di una spatola spalmatela in modo omogeneo sulla superficie della torta. Mettete in frigo per 40 minuti circa prima di decorarla.

Per la guarnizione:

Guarnite la torta secondo i vostri gusti utilizzando i seguenti frutti : mirtilli, more, lamponi, ribes, e un rametto di melissa. 

Anonimo
Leggi l'articolo originale su www.facebook.com