Le Crepe

02/08/2012

Lo sapevate che la crepe, e non crepes, furono create nel medioevo?

Sembra che nel secolo V, dei pellegrini francesi in viaggio per Roma in occasione delle feste di Candelora, siano arrivati così stanchi ed affamati da suscitare la pietà del Vaticano. Di fronte a quest’emergenza, il pontefice Gelasio decise di aiutarli, ordinando di far portare nelle cucine papali tutte la farina e le uova reperibili, al fine di confezionare delle elementari frittatine.

Il cibo fu così gradito dai pellegrini che una volta tornati in Francia ne diffusero la ricetta con il nome di “crepe”.

Il proprio nome, invece, la crepe lo deve al termine latino crispus, ossia arricciato o ondulato; ad oggi, infatti, in Italia la crepe viene talvolta chiamata anche crespella.

Niccolo Maiocchi di Re Gelato