Pane tipo Baguette

27/11/2012

 

Buondì lettori di Approdo, prima di presentarvi questa gustosa preparazione, qualche doverosa precisazione: qualcuno dice che baro, che uso la macchina del pane... non so che cosa si é fumato :) visto che tutta la procedura é fotografata, e detta macchina non si vede mai, come ho precisato altrove, l'unico aiuto elettrico é la planetaria, che uso per comodità quando devo fotografare o quando vado di fretta, altrimenti é tutto fatto a mano, frutto di due duri anni di prove ed esperimenti.

Preciso anche che i pani che propongo non sono uguali, per forza di cose, ma sono dei pani tipo, ovvero simili all'originale. Sono in ogni caso migliori di molti pani che si comprano nei supermercati.

Bando alle ciance... cominciamo :)

Ingredienti per ¾ baguettes:

 

 

310g farina 0
300g farina Manitoba
22g lievito di birra
360ml acqua tiepida
1+1/2 cucchiai miele Millefiori
2 cucchiaini sale

Mettete nel boccale della planetaria prima i solidi, quindi le farine ben setacciate, il lievito sbriciolato e stemperato nella farina.

 

Poi aggiungete i liquidi, il miele conviene scaldarlo per renderlo più fluido, l'acqua deve essere tiepida.

Avviate la macchina e dopo qualche istante aggiungete il sale.

Lavorate il composto non meno di dieci minuti, deve essere liscio e poco appiccicoso.

Lavorate il composto ancora per qualche minuto e fate una bella palla.

Fate una bella croce e mettete a lievitare fino al raddoppio del volume.

Scaravoltate la pasta sul piano di lavoro e dividetela in tre o quattro parti.

Infarinate il piano e con un mattarello stendetele non troppo spesse.

Arrotolatele su se stesse belle strette, sigillandole con dei pizzicotti.

Come sempre coprite e lasciate lievitare la massa.

Con una lametta affilata fate dei tagli leggeri sulla superficie.

Infornare per 50 minuti a 200 gradi con il solito padellino d'acqua sul fondo.

Il taglio!

Se avete domande io son sempre qua :)

Mauro Corbetta di Approdo.eu