Pane tipo Irlandese

26/11/2012

 

Buongiorno Amici,
purtroppo ieri non sono proprio riuscito a connettermi per il post giornaliero, alla faccia che era sabato... poco male, recuperiamo oggi, con una ricetta particolare, un pane dalle origini antiche.

Mi é stato insegnato durante un corso di panificazione, molto buono e morbidissimo. Gli ingredienti sono particolari, ma un buon ipermercato dovrebbe avere tutto. Con queste dosi si ottiene una forma grande di pane, ma nulla vi vieta di farne due più piccole.

Incominciamo :) ecco quello che vi serve:

 

 

225g di farina tipo zero
225g di farina integrale
1 cucchiaino raso di sale
2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di cremor tartaro
40g di burro
1 cucchiaino raso di zucchero
350ml di latticello

Iniziate subito ad accendere il forno, é un pane a lievitazione veloce, 190 gradi. Poi setacciate le due ferine con il sale, se volete un pane più leggero, potete tranquillamente usare solo farina zero, come ho fato io.

 

Aggiungete a botto ul bicarbonato e il cremor tartaro, il burro fuso o molto morbido (ma gli irlandesi spesso lo sostituiscono con il lardo) e infine lo zucchero.

Versate infine il latticello, abbastanza per rendere il composto morbido, cercate cmq di non lavorare troppo l'impasto.

 

Formate una palla leggermente schiacciata e fate una bella croce sopra. Se invece volete un pane ancora più morbido procedete come ho fatto io :)

Lasciatelo lievitare al caldo per un quarto d'ora, vedrete che diventerà più del doppio.

 

Lavorate appena, rifate la palla e lasciatela crescere coperta dal contenitore di vetro. Guardate la foto che é meglio ;)

Quando ha raggiunto, dopo poco, la capacità massima del contenitore, toglietelo lentamente, fate una croce con un coltello molto affilato e mettetelo subito in forno.

Se avete scelto la lavorazione classica bastano 45 minuti, e avrete un pane basso tipo pugliese, se avete scelto il mio metodo avrete un pane altissimo, come un panettone :) lasciar cuocere un'oretta tutta.

Mauro Corbetta di Approdo.eu