Roast Beef di Maiale con Patate Grigliate

27/11/2012

 

Buona giornata Approdati, ancora un post di cucina, se proprio vi dispiace, portate pazienza, sono preso con la crezione delle nuove pagine web, dei progetti retrogame, e mi resta ben poco per far altro. Se invece non ve ne frega nulla, e vi attira la ricettina meglio ;) e il mio modo di rilassarmi e riorganizzare le idee.

Dicevamo, una preparazione atipica, ma molto semplice e buona buona. Bisogna solo organizzarsi bene con i tempi, e avere le idee chiare, e in mezzora si avrà pronto un pranzetto con i fiocchi. La carne di maiale è davvero ottima, per questo piatto scegliete ovviamente un filetto di prima qualità, ha anche il vantaggio di essere molto economico, che con i tempi che corrono non è cosa da poco.

Iniziamo subito :) ecco quello che vi serve per 4 persone (o due molto affamate):

 

 

ROST BEEF DI MAIALE:

- 600/700g di Filetto di Maiale di prima qualità (qua ne ho fatto uno di 500g)
- 8 rametti di Rosmarino e Salvia freschi
- Timo e Rosmarino essicate

PATATE GRIGLIATE:

- 800g di patate (qua ne ho fatte la metà)
- 1 Spicchio d'aglio
- Timo essicato
- 1 cucchiaino di senape
- 1 cucchiaino di aceto di mele
- Olio Evo, sale e pepe

Iniziamo a lavare le patate per bene (non le sbucciamo), e preparatele sul tagliere con una contenitore pieno di acqua freddissima:

 

Tagliatele a fette sottili (circa mezzo centimetro) e mettete in acqua:

Prepariamo ora la salsina da spennellare sopra le patate durante la grigliatura, foto di tuto quello che vi serve:

 

- Vasetto piccolo (per emulsionare il tutto)
- Timo e rosmarino secco
- Senape
- Olio
- Aceto di Mele

Schiacciate e sminuzzate l'aglio e mettete tutto dentro al vasetto:

 

Chiudete, agitate bene bene, e poi filtrate il tutto in un colino:

Ora che le patate e la sua salsina sono pronti passiamo al Roast Beef. Iniziamo a tritate grossolonamente le erbe fresche:

Poi tritiamo assieme le erbette essicate, con un giro di olio (per non farle schizzare da tutte le parti):

Con il piatto del coltello spargiamo il tutto sul tagliere:

E ci rotoliamo dentro il nostro filetto di maiale, pressando bene per far aderire le erbette, non serve lagarlo:

Andiamo ai fornelli, prendiamo due piastre, una liscia e una a griglia (se non avete una griglia liscia va bene una padella di 30cm), e accendiamo i fuochi medio-alti:

Sulla padella liscia, dove cuocere il filetto, fate un giro scarso di olio, serve per la rosolatura iniziale, poi colerà ai lati:

Asciugate le patate con uno scottex, e disponete sul tagliere (anche del filetto che sta già bello unto e profumato):

Spennellate un lato con la salsina (l'altro lato lo faremo sulla griglia dopo):

Calcolate che il filetto cuoce in 30minuti (per 700gr di carne, cmq il maiale va cotto bene) e va girato spesso, le patate vanno disposte in un solo strato e son pronte in 15 minuti, e vanno girate una volta sola:

Mentre la carne inizia a prendere colore...

... giriamo le patate, e spennelliamo con la salsina...

... dopo un quarto d'ora, prima di tirarle fuori dalla padella, sale e pepe a mulinello:

Intanto il filetto, che dovete girare spesso, avrà già un aspetto invitante:

Ecco la prima serie di patate grigliate :)

1,2,3 stacchetto, per riposarci, ecco la bellissima tovaglia fatta dalla mia Mogliettina ;)

Poi riprendiamo a grigliare, girate e rigirate il filetto...

... e iniziate il secondo giro delle patate, asciugatele, spennelatele con la salsina, e via sulla griglia, a metà cottura giratele, spennellatele ancora e via di sale e pepe :)

Pronto! Lasciatelo raffreddare un 10/15 minuti e tagliatelo a fatti non troppo sottili:

Mettiamolo comodamente in un bel piattone, aggiungete sopra il suo sughetto, un filo di olio, e se vi piace una spruzzata di limone:

Ed ecco a tavola, buon Appe! :)

Mauro Corbetta di Approdo.eu