Salsiccia arrotolata con intingolo ai porri

27/11/2012

 

Buon fine settimana Amici, in un pigro sabato mattina vi propongo una ricettina veloce veloce, si sa, fa caldo, ma noi carnivori non rinunciamo mai alle nostre abitudini, i piatti freddi lasciamoli alle "caprette" ;) piuttosto vediamo come fare per non sudare troppo e preparare lo stesso qualcosa di sfizioso.

Ecco qua, questa ricetta un po' alla tedesca, veloce, una ventina di minuti fa al caso nostro. Saranno contenti anche i fanatici della prova costume, questo è anche un ottimo metodo per sgrassare la salsiccia, e poterla gustare senza patemi d'animo ;)

Iniziamo! (che fa caldo e il pc bolle ;)

Tutto quello che vi serve per due persone, sono circa 400gr di salsiccia, salvia, un bel porro, o del sidro o del buon vino rosso a scelta, mezzo dado di pollo, farina, sale, pepe e olio evo.

 

Per prima cosa tagliamo una bella fetta di carta da forno, la bagniamo e la strizziamo, nel frattempo accendiamo il forno a palla (al massimo, cmq non meno di 230gradi) solo grill:

Iniziamo con l'arrotolare la salsiccia:

Negli spazi vuoti inseriamo delle foglioline di salvia, che ci stanno benissimo:

Poi la stecchiamo con due spiedi di legno: 

Un fili d'olio evo e lo "spanteghiamo" su tutta per bene:

La adagiamo con tutta la carta da forno dentro una bella pirofila, e via in forno proprio sotto al gril, che nel mentre sarà bello rovente, tempo di cottura 20 minuti, a metà ricordatevi di girare la salsiccia:

Ora allontaniamoci che fa caldo, e mondiamo il porro, spuntiamo, tagliamo in due e lo laviamo bene bene:

Affettiamolo poi a rondelle non troppo fini (con un bel coltello, non serve a nulla fa figo ;)

E via in padellona (da 30cm che ci deve esser sempre in una bella cucina), un filo d'olio evo e accendete a fuoco basso:

Quando diventano morbidi ma non prendono colore, aggiungete due/tre dita d'acqua:

Riscappiamo dai fornelli (che fa sempre più caldo) e prendete le foglioline di salvia da un bel rametto, e tagliatele belle fini fini:

Con una mossa ninja mettete il trito nella padellona ):

Un cucchiaio raso di farina 00 può bastare e aggiungiamo il mezzo dado di pollo (se usate i mie dadi pronti anche tutto intero:

Quando si sarà ben scolta mettete due dita di vino o di sidro... fate stringere a vostro gradimento:

Mentre aspettate gli ultimi momenti di cottura, sistemate l'intingolo su un bel piatto:

Mentre lo fate, se siete stati bravi, sentirete il drin del forno ;) tirate fuori e tagliate la salsiccia, un vero spettacolo, e tagliatela in quattro:

Finito :) disponete la salsiccia sull'intingolo di porri, non troppo perfettini che ste cose servono un po' grezze, e buon appe :)

Mauro Corbetta di Approdo.eu