HOME
CERCA
ACQUISTI

Elenco Aziende - AziendeSubito.it

. associazione di cultura ecologica

il bradipo e il panda

Perché è scomparso il piacere della lentezza?

Dove mai sono finiti i perdigiorno di un tempo?

Dove sono quegli eroi sfaccendati delle canzoni popolari,

quei vagabondi che vanno a zonzo da un mulino all'altro

e dormono sotto le stelle?.


Milan Kundera - "La lentezza"
..

...

le buone idee viaggiano lente...

Homechi siamo le originiper iscriversi dove trovarcicontattaci

Il bradipo per il WWF

La proposta educativa

I nostri progetti

La rassegna stampa


"Nasce il Bradipo: parlerà d'ambiente"

Castiraga Vidardo, 18 luglio 2002 - Un nuovo animale si muove in questi giorni nella pianura Padana. Viene da molto lontano, dal Sud America addirittura e cammina sulla nostra terra piatta, in modo lento e goffo.

E' curioso e affascinato da tutto ciò che vede, vuole conoscere e insegnare ciò che sa. A poco a poco si avvicina ad un boschetto e si arrampica su un pioppo bianco. Qui è più agile, anche se sempre lento. Si accomoda e dall'alto può ammirare la pianura con il grande fiume e i suoi affluenti. "Oh quanto c'è da fare qua, ma prima dormiamo un po'".

"Che rumore è questo? Che succede qui di fianco? - pensa l'animale sonnecchiante - Ma quello è un panda che ci fa qui?"

"Ma guarda - pensa il panda - ma quello è un bradipo cosa fa su un pioppo bianco? Si potrebbe fare amicizia".

Questa che sembra una bella favola è invece l'immagine di quello che sta succedendo nel mondo dell'associazionismo ambientale lodigiano.

Infatti in questi giorni è nata ufficialmente la nuova associazione "Il bradipo" che si occuperà di educazione ambientale, proponendosi a tutte le scuole del territorio e organizzando attività rivolte a tutti. L'associazione si muoverà avendo alle spalle solide basi: avrà come punto di riferimento il pensiero ecologico prodotto in trent'anni di esperienza internazionale dal WWF.

Per questo nella favola il bradipo fa amicizia con il panda.

"Dopo tanta attività di volontariato ecologico sentivamo la necessità di uno strumento che ci consentisse di concentrarci sull'educazione ambientale. Abbiamo creato così il bradipo elaborando una proposta formativa che arricchirà la cultura lodigiana dell'ambiente" spiegano entusiasti i fondatori.

Il bradipo quindi si aggirerà da una scuola all'altra per raccontare dei nostri fiumi, ma anche della vita naturale in città, per parlare del tema classico dei rifiuti, ma anche per affrontare quanto sta succedendo nel mondo ecologista con i nuovi movimenti no global.

Inoltre l'associazione ha tra i suoi progetti anche quello di creare una sua linea editoriale, una rivista, un sito internet, convegni e occasioni di dibattito e approfondimento.

Trovare "Il bradipo" è facile: basterà contattarlo telefonicamente al numero 0371 935168 oppure tramite posta elettronica (mkuvec@tin.it), o magari incontrarlo in una delle tante iniziative di cui è ricco il nostro territorio.

Ufficio stampa "Il bradipo"

0371 935168

inizio pagina

il bradipo e il panda