HOME
CERCA
ACQUISTI

Elenco Aziende - AziendeSubito.it

.associazione di cultura ecologica

museo valle del lambro

Perché è scomparso il piacere della lentezza?

Dove mai sono finiti i perdigiorno di un tempo?

Dove sono quegli eroi sfaccendati delle canzoni popolari,

quei vagabondi che vanno a zonzo da un mulino all'altro

e dormono sotto le stelle?.


Milan Kundera - "La lentezza"
..

...

le buone idee viaggiano lente...

Homechi siamo le originiper iscriversi dove trovarcicontattaci

Il bradipo per il WWF

La proposta educativa

I nostri progetti

La rassegna stampa

Il Museo virtuale

della Valle meridionale del Lambro

Tutto cominciò da qui

Al bradipo è venuta un'idea

Ora che lo sai, dacci una mano!

Hanno già aderito...

Tutto cominciò da qui

L'idea del museo virtuale della Valle meridionale del Lambro nasce da una realizzazione del WWF Alto Lodigiano con il Consorzio del Basso Lambro. Nell'anno 2001 venne infatti realizzata la mostra "Lambroverde", dedicata alla storia del fiume. Il materiale espositivo consiste in due serie di pannelli. Una prima serie racconta dello stato naturale di salute fluviale fino a giungere allo stato di degrado e inquinamento: la mostra affronta anche i fenomeni sociali di protesta e di tentativi di reazione della popolazione.

La seconda serie illustra un'ipotesi di parco fluviale, utilizzando tavole geografiche tratte da una tesi di laurea dedicata ad un progetto di parco della valle meridionale del Lambro.

La parte storico-testuale e di progetto del parco è completata poi da una parte dedicata ai vecchi attrezzi per la pesca nel fiume, da un'esposizione di pubblicazioni dedicate al tema e da una istallazione multimediale.

La mostra Lambroverde, inaugurata a San Colombano al Lambro, è stata proposta sinora a Sant'Angelo Lodigiano, a Castiraga Vidardo, Lodivecchio e San Zenone al Lambro, ma continuerà il suo percorso lungo le rive del fiume.

L'intento finale è quello di trovare una sua collocazione definitiva, costituendo il primo museo storico della Valle meridionale del Lambro.

inizio pagina

Al bradipo è venuta un'idea

In attesa di una sistemazione fissa della mostra, cosa che peraltro risulta ora problematica, in quanto non si dispone di spazi adeguati, si è pensato di far nascere il primo museo virtuale della Valle del Lambro.

Esso nascerebbe dalla collaborazione tra il WWF Alto Lodigiano e il Consorzio Basso Lambro, titolari dell'iniziativa originale e l'Associazione Il bradipo che si occupa di divulgazione ed educazione ambientale in sinergia con il WWF Italia.

inizio pagina

Ora che lo sai, dacci una mano!

Anche lo spazio virtuale però ha un costo, così come l'elaborazione del materiale da pubblicare nel sito. Quindi, ora che lo sai...

aiuta Il bradipo e il WWF a realizzare il

museo virtuale della bassa valle del Lambro!

Anche con una piccola donazione contribuirai alla realizzazione del museo virtuale della Valle meridionale del Lambro.

regalaci un byte!

Contattaci per sapere come fare

Hanno già aderito al progetto:

  • I visitatori della sagra di S. Zenone al Lambro (MI)

inizio pagina

.