CHARLEVILLE 22: CLIC 1

06/10/2003

Sarebbe passata quasi inosservata se non fosse per la sua tipica voce, ma non è la sua voce che ne fa una personalità del mondo della marionette; si perché pur non essendo una burattinaia Brigitte Pougeoise ha in quel mondo uno suo spazio significativo. L’eterna giovane è una fotografa che ha la passione per i burattini e le marionette e chi li dà vita. Con il suo “terzo occhio” coglie l’attimo, la forza interna, il piccolo non so che, che svela l’intensità profonda del gesto, del desiderio di comunicare. Brigitte Pougeoise è di casa a Charleville avendo seguito numerosi festival. Amata o odiata è una di quelle persone che qualificano il festival.
Peccato che la sua bella mostra era presentata nella riservatissima sede della sala stampa del festival, ma per chi sarà a Parigi dal 6 al 31 ottobre 2003, si potrà vedere le sue opere presso la Résidence Espace Périphérique La Villette. Il Sabato 1° novembre sarà offerto al pubblico momenti di animazione ogni 30 minuti.

Albert Bagno