IL LIBRO DELLA VALDOCA

07/02/2004

Non deve essere facile condensare in una monografia l’attività, ma più ancora la poesia e il percorso del Teatro Valdoca (1983-2002). Da “Lo spazio della quiete” a “Predica ai pesci”, ci troviamo davanti al modo di pensare e vivere il teatro dei due fondatori, Cesare Ronconi e Mariangela Gualtieri, che raccontano i nodi centrali della propria poetica. Ecco il percorso attraverso la produzione artistica e teorica di questa Compagnia teatrale, visto anche attraverso i contributi della curatrice del volume, di Oliviero Ponte di Pino, Luciana Rogozinski, Francesco Scarpelli e Valentina Valentini. Due sezioni iconografiche, un apparato bibliografico, la cronologia degli spettacoli e dei video completano il volume.

Albert Bagno